PANORAMICA BMW SERIE 4

Dal suo lancio nel 2013, la BMW Serie 4 ha incarnato una combinazione di dinamica estetica e sportiva impareggiabile. I moderni motori a benzina e diesel fino all'equipaggiamento M completano l'eccellente concetto generale della serie. Il predecessore della BMW Serie 4 è la BMW Serie 3 Coupé, entrata nel mercato come versione separata, ma più agile, della classica berlina sportiva nel 1990.
La seconda generazione si distingue per un design più espressivo e sicuro ed è diventata più lunga e più ampia. Tutte le caratteristiche individuali, come l'estetica affascinante e l'emozionante senso di sportività, sono state rese ancora più forti, sottolineando lo stile preciso di BMW. La BMW Serie 4 è disponibile in tre entusiasmanti varianti: la Coupé, la Cabrio e la Gran Coupé a quattro porte. Ogni generazione della serie condivide il suo carattere premium in termini di design esclusivo, interni di alta qualità e motore potente.

Scopri di più

5 HIGHLIGHTS DELLA BMW SERIE 4

  • 01 Design unico ed esclusivo
  • 02 Dinamica di guida eccezinale
  • 03 Motori fino a 6 cilindri M TwinPower Turbo da 431 CV
  • 04 Coupé, Cabrio, o Gran Coupé
  • 05 Il massimo della connettività grazie a BMW ConnectedDrive
BMW Serie 4 Coupé G22 BMW  Serie 4 Cabrio G23 nel parcheggio

STORIA DELLA BMW SERIE 4.

Scopri la storia delle generazioni della BMW Serie 4 nella nostra panoramica e dai un'occhiata ai predecessori diretti della coupé dinamica ed esclusiva.

Show more

STORIA DELLA BMW SERIE 4.

ORIGINI BMW SERIE 4.

Origini BMW Serie 4

Dal 2013, la BMW Serie 4 è stata ammirata per il suo aspetto sportivo e agile combinato con comfort ed esclusività. Ma i suoi predecessori esistono da ancora più tempo, la BMW Serie 4 è in linea con la leggendaria berlina sportiva BMW 02 (serie 114) e il diretto successore della BMW Serie 3 Coupé. La versione a due porte della berlina sportiva è stata descritta come una coupé sin dalla sua introduzione. E dal 1990, a partire dalla serie E36, la Serie 3 Coupé vanta un design unico e sorprendente, un po 'più piatto e un po' più largo della berlina. Le lunghe porte e i vetri senza telaio, insieme alla linea curva del tetto, mostrano il carattere sportivo del veicolo. Seguirono altre due generazioni di modelli (E46, E92).


Il 2013 ha iniziato una nuova era: dalla BMW Serie 3 Coupé è nata una nuova serie, la BMW Serie 4 (F32, F33, F36). Così, la BMW Serie 4 continua quello che una volta era iniziato con le rivoluzionarie berline BMW serie 02: gioia di guida, dinamica e una presenza sicura.

PRIMA GENERAZIONE

BMW Serie 4 Coupé F32 prima generazione vista a tre quarti anteriore su strada

(BMW F32, F33, F36)

Dopo l'ormai visibile differenziazione tra la BMW Serie 3 Berlina e la Coupé, nel 2013 si sono quindi divise in due serie diverse. La BMW Serie 4 è l'inizio di una nuova era, un veicolo decisamente indipendente, reso tale dalla larghezza e dal passo notevolmente maggiori.


Gli sbalzi corti, un cofano motore allungato e curvo e l'abitacolo arretrato contraddistinguono il design, conferendogli una silhouette più forte. Le caratteristiche tipiche del marchio, come i doppi fari rotondi, la doppia griglia a doppio rene piatta e la piega Hofmeister nel montante C, formano un contrasto sorprendente con l'ampio posteriore con luci strette. Questo in particolare mette in vantaggio gli ampi passaruota posteriori, conferendo alla prima generazione della BMW Serie 4 un aspetto imponente. Il design implacabilmente preciso non si arresta negli interni del veicolo. Un design funzionale e una geometria orientata al guidatore rendono la guida dell'auto un'esperienza unica.


La BMW Serie 4 Cabrio (F33) è entrata nello showroom poco dopo la BMW Serie 4 Coupé. Il moderno tetto pieghevole in metallo rende un piacere guidare tutto l'anno, così come il design sicuro. Nell'estate del 2014, la BMW Serie 4 Gran Coupé (F36) ha completato i modelli della BMW Serie 4. La combinazione di coupé sportiva e quattro porte offre comfort ed eleganza. La BMW Serie 4 è sinonimo di dinamismo e vivacità.


Periodo di produzione: 2013-2020


Motori: 2,0 - 3,0 litri (105-368 kW, 143-500 CV), 4 e 6 cilindri


Lunghezza / larghezza / altezza: 4.640 mm / 1.825 mm / 1.377 mm
Invia commenti

LA SECONDA GENERAZIONE

BMW Serie 4 Coupé G22 di seconda generazione vista laterale di tre quarti su strada

(BMW G22, G23)

La seconda generazione della BMW Serie 4 è dodici centimetri più lunga e molto più larga rispetto al suo predecessore, la BMW F32. Una caratteristica di design sorprendente: la griglia a doppio rene verticale inclinata in avanti. Con i fari inclinati, insieme formano un frontale mozzafiato che trasuda sicurezza e dinamismo. Il carattere espressivo della coupé è sottolineato dagli ampi passaruota posteriori e dai finestrini laterali rialzati nella parte posteriore. Colpiscono anche le luci posteriori curve che avvolgono il lato, formando un'immagine sorprendente con il tetto spiovente.


Gli interni, progettati per la funzionalità, catturano il preciso linguaggio di design della BMW serie 4, con materiali esclusivi che le conferiscono un'aria moderna di indipendenza.


Come i suoi predecessori, la nuova generazione della BMW Serie 4 si basa sull'attuale BMW Serie 3, ma ha un baricentro più basso di due centimetri e una carreggiata dell'asse posteriore più ampia di 23 millimetri per una dinamica notevolmente migliorata.


Se vuoi sentire il vento tra i capelli e il sole sulla pelle, la decappottabile (BMW G23) è la scelta giusta per te. Combina un'estetica sportiva con linee armoniose e agilità.

 

Periodo di produzione: da ottobre 2020


Motori: 2,0 - 3,0 litri (135-275 kW, 184-374 CV), 4 e 6 cilindri


Lunghezza / larghezza / altezza: 4.768 mm / 1.852 mm / 1.383 mm

BMW Serie 4 usata davanti alla concessionaria BMW

USATO BMW

BMW Serie 4 Coupé G22 tre quarti anteriore

BMW SERIE 4 COUPÉ.

BMW Serie 4 Gran Coupé F36 tre quarti anteriore

BMW SERIE 4 GRAN COUPÉ.

BMW Serie 4 Cabrio G23 tre quarti anteriore

BMW SERIE 4 CABRIO G23

Consumi ed Emissioni CO2

  • BMW Serie 4 Coupé:
    Consumo di carburante in l / 100 km (combinato): 6.1–3.9
    Emissioni di CO2 in g / km (combinate): 141–103

    Automobile BMW Serie 4 Coupé M:
    Consumo di carburante in l / 100 km (combinato): 10,8–6,8
    Emissioni di CO2 in g / km (combinate): 248–155

    BMW Serie 4 Cabrio:
    Consumo di carburante in l / 100 km (combinato): 7.4–4.2
    Emissioni di CO2 in g / km (combinate): 169–111

    BMW Serie 4 Cabrio M Automobile:
    Consumo di carburante in l / 100 km (combinato): 7,4–6,9
    Emissioni di CO2 in g / km (combinate): 169–159

    BMW Serie 4 Gran Coupé:
    Consumo di carburante in l / 100 km (combinato): 8,0–4,5
    Emissioni di CO2 in g / km (combinate): 183–119

    Le informazioni sul consumo di carburante, le emissioni di CO2 e il consumo di energia sono state determinate secondo la procedura di misurazione prescritta VO (EU) 715/2007 nella versione applicabile al momento dell'omologazione. Le cifre si riferiscono a un veicolo con configurazione base in Germania e la gamma mostrata considera gli optional e le diverse dimensioni di ruote e pneumatici disponibili sul modello selezionato.

    Ulteriori informazioni sul consumo ufficiale di carburante e sulle emissioni specifiche ufficiali di CO2 per le nuove autovetture sono disponibili nelle `` Linee guida per il consumo di carburante e le emissioni di CO2 dei nuovi veicoli passeggeri '', disponibili gratuitamente presso tutti i punti vendita e presso DAT Deutsche Automobil Treuhand GmbH, Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern, Germania e su https://www.dat.de/co2

    I valori si basano già sul nuovo regolamento WLTP e sono tradotti di nuovo in valori NEDC equivalenti al fine di garantire il confronto tra i veicoli. Per le tasse relative ai veicoli o altri dazi basati (almeno tra l'altro) sulle emissioni di CO2, i valori di CO2 possono differire dai valori qui indicati.