PASSIONE DI GUIDARE. DOSATA ALLA PERFEZIONE.

Dinamica di guida ed efficienza nella BMW M6 Gran Coupé.

PASSIONE DI GUIDARE. DOSATA ALLA PERFEZIONE.

Dinamica di guida ed efficienza nella BMW M6 Gran Coupé.

Nella BMW M6 Gran Coupé si percepisce appieno la filosofia della BMW M, perché la distribuzione ideale delle masse, l’implementazione delle tecnologie del motorsport e l’impiego intelligente dei materiali leggeri garantiscono il massimo dinamismo. Il tetto in carbonio, particolarmente leggero, oltre ad aumentare l’efficienza rende più agile la vettura grazie all’abbassamento del baricentro. Queste sono le condizioni ideali per provare un’esperienza di guida ancora più sportiva, in un ambiente elegante che non conosce eguali.

PASSIONE DI GUIDARE. DOSATA ALLA PERFEZIONE.Dinamica di guida ed efficienza nella BMW M6 Gran Coupé.

Nella BMW M6 Gran Coupé si percepisce appieno la filosofia della BMW M, perché la distribuzione ideale delle masse, l’implementazione delle tecnologie del motorsport e l’impiego intelligente dei materiali leggeri garantiscono il massimo dinamismo. Il tetto in carbonio, particolarmente leggero, oltre ad aumentare l’efficienza rende più agile la vettura grazie all’abbassamento del baricentro. Queste sono le condizioni ideali per provare un’esperienza di guida ancora più sportiva, in un ambiente elegante che non conosce eguali.

BMW M

CAMBIO M A DOPPIA FRIZIONE E 7 RAPPORTI CON DRIVELOGIC.

Oltre ad essere all’avanguardia, il cambio M a doppia frizione e 7 rapporti con Drivelogic è specificamente adattato ai motori BMW M ad alti regimi di rotazione. È dotato di selezione automatica dei rapporti ottimizzata in base alla trazione, Launch Control, Low Speed Assistance e Funzione di Start Stop automatico. I comandi avvengono automaticamente o attraverso i paddle sul volante in pelle M o sul selettore dei rapporti nella consolle centrale.
Il sistema permette cambi marcia estremamente rapidi senza perdita di spinta. Questo si ottiene grazie a due cambi separati con frizioni proprie, che trasmettono senza soluzione di continuità la forza del motore alle ruote bypassando le frizioni. La strategia delle cambiate è anche ottimizzata con l’ausilio dei dati di navigazione esistenti. Ad esempio il cambio M a doppia frizione scala il rapporto proattivamente prima di una curva. Il Launch Control consente di raggiungere la massima accelerazione senza utilizzare la frizione e senza interruzioni nell’erogazione della potenza.
Indipendentemente dalla selezione effettuata dal guidatore in modalità automatica (D) o manuale (S), il Drivelogic offre sempre tre opzioni di cambiata: estremamente sportiva, orientata al comfort ed efficiente.

COMPETITION PACKAGE.

Sensazioni adrenaliniche delle auto da corsa: l’M Competition Package offre una maggiore potenza del motore, uno sterzo più diretto e un assetto particolare per garantire il massimo livello di performance su strada per la BMW M6.

La potenza del motore benzina a 8 cilindri M TwinPower Turbo passa da 423 KW a 441 KW. Il miglioramento delle prestazioni è stato ottenuto aumentando la pressione di sovralimentazione nella gamma più alta dei regimi. Il sistema di scarico sportivo M genera un suono del motore particolarmente dinamico ed elettrizzante. Sulla pista da corsa o nella guida di tutti i giorni, la particolare taratura dell’assetto e lo sterzo estremamente diretto assicurano che la vettura cambi traiettoria con la massima precisione. Su strada, il Competition Package colpisce per gli esclusivi cerchi in lega leggera M da 20", styling a doppi raggi n° 601 M bicolore e pneumatici misti, uniti ai terminali di scarico neri cromati dell’impianto di scarico sportivo M.

DIFFERENZIALE ATTIVO M.

Il differenziale attivo M con distribuzione variabile della coppia tra le ruote posteriori ottimizza trazione e stabilità di marcia quando si cambia corsia dinamicamente, si esce accelerando dalle curve veloci o il fondo stradale è irregolare, ad esempio in presenza di neve, ghiaia e ghiaccio. Permette di sterzare con grande precisione anche con accelerazioni trasversali molto elevate. Grazie alla regolazione permanente e continua del bloccaggio differenziale si armonizza il comportamento di marcia e quindi migliora il controllo della vettura nelle situazioni estreme.
L’ottimizzazione della trazione ha luogo attraverso un bloccaggio a lamelle regolato elettronicamente per ridurre la differenza dei numeri di giri tra le ruote posteriori. Questo sistema derivato dagli sport motoristici è collegato al Dynamic Stability Control (DSC) e interviene proattivamente in qualsiasi situazione di marcia, consentendo di sfruttare la coppia di bloccaggio in modo variabile a seconda della situazione da 0 a 100%, per cui vengono neutralizzate anche le minime differenze di coppia tra le ruote motrici, senza che si verifichino tendenze al sottosterzo. Così con il differenziale attivo M si ottiene un grip ottimale, la vettura mantiene stabilmente la traiettoria, la maneggevolezza dello sterzo è perfetta e la forza motrice del motore si trasforma in trazione praticamente senza perdite.

FRENI CARBOCERAMICI M.

La tecnologia dei Freni M Carboceramici* deriva dagli sport motoristici. Impiegando un innovativo materiale ceramico composito in fibre di carbonio la forza frenante viene applicata più direttamente e aumenta la resistenza al fading. Oltre a presentare una maggiore resistenza alla corrosione, al calore e all’usura, questi freni contribuiscono a diminuire il peso della vettura. La loro struttura leggera riduce le masse rotanti e non ammortizzate, migliorando l’accelerazione, la reattività e l’handling ma aumenta anche la dinamica di guida e la trazione, oltre a migliorare il comfort delle sospensioni e ridurre i consumi di carburante.
Con i loro dischi maggiorati (410 mm ant. 396 mm post.) e le pinze fisse a sei cilindri anteriori e mono-cilindro posteriori, i Freni M Carboceramici dimostrano una straordinaria resistenza al calore anche in caso di impiego prolungato. Il disco traforato autoventilante garantisce una reattività più immediata sul bagnato e una maggiore dissipazione del calore. I Freni M Carboceramici sono caratterizzati dalla colorazione in oro opaco e dal classico logo M.
*A causa delle caratteristiche specifiche del materiale si possono verificare rumorosità di funzionamento in base alle diverse situazioni e alle condizioni di utilizzo, particolarmente in caso di umidità immediatamente prima che la vettura si arresti. Il caso di acqua o sale sulla strada l’azione frenante può essere la stessa degli impianti frenanti tradizionali. Questi elementi possono infatti ridurre l’azione frenante e richiedere un maggiore intervento sull’acceleratore.

CARATTERE DA SPORTIVA.

Dinamismo irresistibile, agilità entusiasmante e handling preciso assicurano il piacere di guidare della BMW M6 Gran Coupé, ottenuto con tecnologie altamente sofisticate. L’auto è stata testata in condizioni estreme e messa a punto per sprint perfetti e massimo grip con una taratura sportiva, regolabile secondo il proprio stile di guida.

  • Launch Control

    La tecnologia Launch Control permette la massima accelerazione da fermi con motore caldo. Per fare questo il guidatore disattiva il controllo dinamico della stabilità (DSC), premendo il pulsante corrispondente, e attiva il Launch Control. Quindi seleziona la modalità sequenziale con programma di guida 3, preme il pedale del freno e quello dell’acceleratore su kick down. Una volta che nel quadro strumenti si illumina il simbolo della bandiera a scacchi, tenendo premuto il pedale dell’acceleratore si regolerà in automatico il regime ideale del motore. Poi rilasciando il freno e mantenendo l’acceleratore in posizione kick down, il veicolo accelera al massimo finché non viene sollevato il piede. Il cambio M a doppia frizione definisce i punti di cambio marcia in modo tale da mettere sempre a disposizione il regime ottimale per il passaggio alle marce superiori. Un equipaggiamento particolarmente apprezzato dai guidatori più sportivi.

  • Electronic Damper Control

    L’Electronic Damper Control (EDC) adatta la forza degli ammortizzatori alla situazione di marcia, in modo automatico o manuale. Tutti i movimenti della vettura, che ne influenzano il comportamento su strada, vengono costantemente monitorati da sensori. L’Electronic Damper Control analizza questi dati e li invia ai paraurti. Utilizzando delle elettrovalvole, questi ultimi adeguano costantemente la forza degli ammortizzatori alle diverse condizioni del fondo stradale, del carico e del comportamento durante la marcia. Si riducono così sensibilmente i movimenti di beccheggio in frenata e i movimenti della carrozzeria su fondi stradali irregolari, in curva o in accelerazione. Aumentano sia la sicurezza, ad esempio grazie al minor spazio necessario per arrestare la vettura in frenata, che il comfort.

  • Dynamic Stability Control

    Gli innumerevoli aspetti innovativi della BMW M6 Gran Coupé includono il Dynamic Stability Control (DSC). Rispetto ai sistemi precedenti le funzioni di regolazione ottimizzate consentono di migliorare ulteriormente la dinamica di guida. Sono state inoltre implementate funzioni supplementari per la sicurezza attiva (Predisposizione dei freni, Funzione freni asciutti, Compensazione del fading) e il comfort (Assistente di partenza, Freno di parcheggio con Automatic Hold).
    Il Dynamic Stability Control consente al guidatore di scegliere tra tre modalità: “DSC on”, “MDM” (M Dynamic Mode), “DSC off”. Mentre il “DSC on” compensa sia il sovrasterzo che il sottosterzo intervenendo in modo mirato sui freni, la modalità “MDM” tollera un maggiore slittamento delle ruote, consentendo al pilota con ambizioni sportive di eseguire leggere derapate. Se si superano determinati valori limite intervengono i dispositivi di assistenza per il guidatore anche in questa modalità. Con il DSC disattivato (DSC off) il conducente ha la possibilità, guidando su piste idonee, di spingere la vettura ai limiti realizzando un sovrasterzo di potenza (drifting).

  • M Servotronic

    Il Servotronic M regola la durezza dello sterzo in funzione della velocità di marcia, garantendo caratteristiche di sterzo ottimali anche ad elevate velocità. Massimo comfort grazie allo sterzo leggero e alla massima maneggevolezza nei parcheggi e nelle manovre o durante i percorsi attraverso vicoli stretti e strade tortuose.

M DRIVE.

M Drive permette al guidatore di una BMW M di impostare un programma di guida personalizzato, passando comodamente da una guida comfort a un settaggio sportivo e diretto da utilizzare nelle piste da corsa. Attivare uno dei due programmi salvati (e richiamare i settaggi preimpostati) è semplice: basta premere uno dei due pulsanti M Drive integrati nel volante M in pelle. Le impostazioni personalizzate possono essere regolate con il menu dell’iDrive.
I pulsanti della dinamica di guida M, che servono a regolare tutte le funzioni configurabili individualmente della trasmissione e delle sospensioni, sono posizionati sulla consolle centrale attorno alla leva del cambio. Il guidatore può selezionare indipendentemente l’una dall’altra la modalità DSC, le caratteristiche di performance del motore, i parametri del Dynamic Damping Control, le caratteristiche di sterzo del Servotronic M, le opzioni del cambio M a doppia frizione e l’aspetto dell’Head-Up Display. Un programma di guida personalizzato può essere creato con il menu dell’iDrive e salvato premendo uno dei due tasti M Drive sul volante M in pelle.
 

TECNOLOGIE BMW EFFICIENT DYNAMICS.

Che si tratti della massima potenza o dei minimi consumi da noi tutto ruota attorno al piacere di guidare tipico di BMW. BMW EfficientDynamics è infatti il nome della strategia sviluppata da BMW per minimizzare il consumo di carburante e le emissioni nonché per massimizzare al contempo la dinamica e il divertimento alla guida. È un pacchetto di tecnologie completo, che comprende la trasmissione, la gestione dell’energia e il concept del veicolo, basato sulla struttura leggera intelligente. Di serie in ogni BMW.

BMW EfficientDynamics

  • Funzione Start/Stop automatico

    La funzione Start/Stop automatico consente di utilizzare carburante solamente quando la vettura è effettivamente in moto. Durante le soste, ad esempio ai semafori o nel traffico a singhiozzo, la funzione Start/Stop automatico sfrutta il potenziale di risparmio disponibile e spegne semplicemente il motore non appena la vettura si trova in folle e il guidatore solleva il piede dalla frizione o frena fino all’arresto.
    L’Info Display visualizza che la funzione è attiva. Quando viene tolto il piede dal pedale freno, il motore si riavvia immediatamente da solo.
    Comfort di guida e sicurezza non vengono assolutamente influenzati, in quanto la funzione non si attiva quando il motore non ha raggiunto la temperatura di esercizio ottimale, quando la temperatura interna dell’abitacolo non è quella desiderata, quando il livello di carica della batteria non è sufficiente o il guidatore attiva lo sterzo. Un’unità di comando centralizzata avvia il motore quando necessario, anche durante una sosta. Ad esempio, durante una partenza a spinta della vettura o in caso di appannamento del parabrezza. Quando richiesto, la funzione Start/Stop automatico inoltre può essere disattivata in qualunque momento semplicemente premendo un pulsante.

  • Brake Energy Regeneration

    Nelle automobili non è mai stato possibile sfruttare l’energia cinetica sviluppata in frenata. La Brake Energy Regeneration sfrutta questo potenziale finora non utilizzato e produce corrente dall’energia generata in fase di decelerazione, ovvero quando il conducente toglie il piede dall’acceleratore o quando frena. In questo modo si ricarica la batteria. Grazie a questo sistema intelligente di gestione dell’energia, l’alternatore non deve funzionare in continuo e il generatore viene sollecitato meno. Risultato: il consumo di carburante si riduce, le prestazioni aumentano. Perfettamente in linea con la filosofia BMW EfficientDynamics.