DELEGATE A UN VALIDO ASSISTENTE.

Sistemi di assistenza per il guidatore Personal CoPilot nella BMW X5 M.

Posizione del sedile rialzata, ergonomia sportiva: nella BMW X5 M si accede a tutto molto agevolmente, anche se naturalmente si può delegare qualcosa ai validi Sistemi di Assistenza. Questo avviene ad esempio per le manovre di parcheggio o per la regolazione degli abbaglianti. Le innovazioni di BMW ConnectedDrive sono utilissime in diverse situazioni, per il massimo comfort e per aumentare ulteriormente la sicurezza.

Le schermate del Control Display presentano il nuovo design dell’interfaccia utente, che sarà disponibile da Ottobre 2016

Read more

SURROUND VIEW.

Surround View comprende i sistemi basati su telecamere Top View, Telecamera per retromarcia e Panorama Side View. Le telecamere nei retrovisori esterni, una telecamera grandangolare anteriore e una telecamera grandangolare per la retromarcia consentono una vista perimetrale a 360° e una visibilità panoramica davanti e dietro la vettura.

La Top View mostra una panoramica a 360° dell’area circostante la vettura e per rendere le manovre più confortevoli presenta un’immagine computerizzata con una prospettiva «Bird View». La telecamera grandangolare della Side View nella parte anteriore e la telecamera grandangolare per la retromarcia consentono una visione panoramica davanti e dietro alla vettura. L’avvertenza per traffico trasversale segnala prima con l’ausilio di barre gialle ai lati dell’immagine e un triangolo di avvertenza giallo la presenza di traffico trasversale. 

Il sistema di telecamere viene attivato selezionando la posizione del cambio «R», il tasto PDC o il tasto Side View. La visualizzazione avviene sul Control Display. Si può scegliere tra tre possibilità: Telecamera per retromarcia, Top View e Panorama Side View. A partire dalla velocità di 15 km/h la funzione Side View viene disattivata automaticamente.

BMW HEAD-UP DISPLAY CON DISPLAY SPECIFICO M.

Il BMW Head-Up Display multicromatico con visualizzazione M proietta le informazioni rilevanti per la guida direttamente nel campo visivo del conducente, consentendogli così di concentrarsi meglio sul traffico. Ad esempio vengono visualizzate le seguenti informazioni: velocità momentanea, informazioni sui limiti di velocità incluso il divieto di sorpasso, rubrica telefonica ed elenchi relativi all’entertainment nonché indicazioni e avvertenze dei sistemi di assistenza per il guidatore. Semplicemente premendo un pulsante si può passare alla visualizzazione specifica per le vetture M. Oltre a un’indicazione digitale della velocità viene anche visualizzato il rapporto selezionato e un tachimetro multicromatico con Shift Lights che si illuminano per indicare il punto ottimale di cambiata.

I simboli proiettati sul parabrezza vengono rappresentati a colori con una risoluzione particolarmente brillante. Le indicazioni vengono proiettate di fronte alla vettura in posizione ottimale a circa 2,3 m, la lettura è rapida e comoda e si evita di distrarre il guidatore.

L’intensità della proiezione si adatta automaticamente alle condizioni di luce circostanti, inoltre esiste una visualizzazione diurna e una notturna e si può anche adattare l’altezza della proiezione. Inoltre il guidatore può scegliere quali informazioni visualizzare oltre alla velocità di crociera e agli avvertimenti dei dispositivi di assistenza alla guida.

BMW NIGHT VISION CON DYNAMIC LIGHT SPOT.

Mantenete un’ottima visibilità anche di notte: BMW Night Vision con Dynamic Light Spot riconosce le persone e gli animali più grandi
nell’oscurità già da una notevole distanza. Una telecamera a infrarossi nella calandra a doppio rene trasmette le immagini di persone e animali direttamente al Control Display. Nell’immagine si possono riconoscere persone e animali fino a una distanza di circa 300 m.

Quando il sistema rileva nell’oscurità la presenza di pedoni o animali, dirige verso di loro due Dynamic Light Spot comandabili separatamente senza abbagliarli.

Guidatore e pedoni vengono avvisati efficacemente tramite segnale luminoso di una possibile situazione di pericolo. Nelle situazioni critiche il guidatore riceve altri avvisi sul display e sul BMW Head-Up Display. In caso di grave pericolo viene fatto lampeggiare un simbolo di colore rosso (animale o persona). Inoltre risuona anche un segnale acustico e i freni vengono predisposti alla situazione d’emergenza.
La segnalazione viene attivata automaticamente quando si mette in moto la vettura. Il sistema fornisce un avvertimento anche se la visualizzazione delle immagini non è stata attivata.
Il BMW Night Vision con Dynamic Light Spot è una soluzione innovativa di BMW ConnectedDrive.

DRIVING ASSISTANT.

Il Driving Assistant combina i sistemi basati su telecamere dell’avvisatore di cambio accidentale della corsia e dell’avvisatore di pericolo di tamponamento e l’avvertimento presenza persone con funzione di frenata City. 

L’avvisatore di cambio accidentale della corsia riconosce la segnaletica orizzontale e avverte il guidatore con vibrazioni del volante in caso di un abbandono involontario della corsia a partire da circa 70 km/h. All’inserimento degli indicatori di direzione, quindi un cambio di corsia intenzionale, non viene emessa alcuna segnalazione. Mentre l’avvisatore di pericolo di tamponamento con funzione di frenata City rileva i veicoli, l’avvertimento presenza persone con funzione di frenata City interviene in presenza di pedoni. Quando un veicolo che precede nel traffico frena bruscamente, la vostra BMW reagisce immediatamente, se l’avvertimento presenza persone è attivato.

Agendo per gradi viene innanzitutto acceso un simbolo di segnalazione, quindi questo simbolo inizia a lampeggiare e viene emesso un segnale acustico e infine, fino a una velocità di 60 km/h, ha luogo una leggera frenata. Nel caso della segnalazione di persone che opera tra 10 e 60 km/h, viene dato un solo avvertimento di pericolo grave. Se il sistema segnala una collisione imminente, i freni vengono predisposti per un intervento immediato. In casi di emergenza il sistema interviene frenando. Il funzionamento del sistema può essere limitato con l’oscurità e la nebbia.

SEGNALATORE DI SORPASSO PERICOLOSO.

Il segnalatore di sorpasso pericoloso basato su radar riconosce a partire da 20 km/h le vetture che si trovano nell’angolo cieco sulla corsia adiacente. Il guidatore viene informato sulla presenza di vetture che si trovano nell’area critica grazie a una spia a forma di triangolo nei retrovisori esterni. Se invece il cambio di corsia avviene intenzionalmente, ad esempio attivando gli indicatori di direzione, il guidatore viene avvertito della situazione critica con una leggera vibrazione del volante e un simbolo lampeggiante nel retrovisore esterno.

SISTEMA DI NAVIGAZIONE CONNECTEDPRO.

Il sistema di Navigazione ConnectedPro convince per il suo design ed equipaggiamenti di prim’ordine: comprende un sistema di navigazione di facile impiego integrato nella BMW con iDrive e Touch Controller dell’iDrive. Questo sistema include il dispositivo vivavoce con interfaccia USB e riconoscimento vocale, la Radio BMW Professional con lettore DVD e capacità di memoria 20 GB per file audio.
Si può inoltre utilizzare Real Time Traffic Information. Un display LCD a colori fisso da 10,25" con funzione split screen (finestra principale e dell’assistenza) consente al conducente di leggere e orientarsi in modo ottimale. 

Sistema di Navigazione ConnectedPro.

  • iDrive Touch Controller

    Il comando è intuitivo e avviene tramite il Touch Controller dell’iDrive, sulla cui superficie touch si possono inserire gli indirizzi di destinazione per il sistema di navigazione scrivendoli semplicemente a mano, con i tasti di selezione diretta e gli 8 tasti dei preferiti oppure mediante Voice Control. Grazie alla rappresentazione tridimensionale delle mappe cartografiche, anche con immagini satellitari come sfondo e punti di attrazione selezionati con rappresentazione fotorealistica, la navigazione diventa un’esperienza visiva affascinante. L’aggiornamento delle mappe è gratuito per tre anni attraverso un Partner di BMW. Nell’ambito di BMW ConnectedDrive, il sistema aggiorna automaticamente il materiale delle mappe per tre anni e fino a quattro volte all’anno in paesi europei selezionati.

PARKING ASSISTANT.

Con il Parking Assistant completamente automatico di BMW il comfort del parcheggio entra in una nuova generazione. Il sistema sceglie sia la marcia in avanti che la retromarcia, gestisce lo sterzo e accelera e frena autonomamente.
Il guidatore deve solo attivare gli indicatori di direzione e tenere premuto il tasto PDC mentre avviene la manovra di parcheggio, oltre ad osservare l’area circostante la vettura.

Al termine della manovra il sistema inserisce la posizione di guida «P». Mentre si passa vicino a un parcheggio a basse velocità (inferiori a 35 km/h) e con una distanza massima di 1,5 m dalla fila delle vetture in sosta, i sensori a ultrasuoni della BMW utilizzano il Control Display per indicare gli spazi adatti per parcheggiare che si trovano paralleli alla corsia di marcia.

BMW SELECTIVE BEAM.

Con BMW Selective Beam viaggiare di notte diventa ancora più piacevole e sicuro.
Questo equipaggiamento consente infatti una visibilità ottimale nell’oscurità senza abbagliare gli altri conducenti.
Il sistema riconosce gli altri utenti della strada e ne esclude in modo mirato l’abbagliamento. Profondità dei fari oltre 400 m garantiscono un riconoscimento anticipato dei pericoli.