RICARICABILE.‎

PIACERE DI GUIDARE RICARICABILE.‎

Domande frequenti sui modelli BMW iPerformance.

PIACERE DI GUIDARE RICARICABILE.‎

Domande frequenti sui modelli BMW iPerformance.

PIACERE DI GUIDARE RICARICABILE.‎Domande frequenti sui modelli BMW iPerformance.

Scoprite il mondo sostenibile di BMW iPerformance e una dimensione totalmente nuova del piacere di guidare.

Incredibilmente dinamiche e prive di emissioni con propulsione esclusivamente elettrica, le ibride plug-in BMW mostrano quali grandi risultati si possono ottenere: grazie ai motori elettrici sincroni di nuova concezione, i modelli iPerformance raggiungono in un lampo la massima velocità da fermo con la loro straordinaria coppia.

Altrettanto sportivi sono i modelli BMW i, concepiti fin dall’inizio per l’elettromobilità. Dal loro design futuristico e dal sofisticato concept elettrico si intuisce che queste vetture caratterizzano il futuro della mobilità. Su questa pagina troverete tutte le risposte alle principali domande sulle vetture ibride plug-in di BMW. Troverete informazioni sui modelli BMW i nel link seguente.

INFORMAZIONI GENERALI E DESIGN.

Nelle vetture BMW ibride plug-in la propulsione consiste in un potente motore elettrico e un efficiente motore a combustione che interagiscono in modo eccellente. Si ottiene così una combinazione praticamente perfetta di dinamismo ed efficienza. Qui troverete le informazioni fondamentali sulle vetture BMW ibride plug-in.

 

Dati per la BMW 225xe iPerformance Active Tourer:
Consumo di carburante in l/100 km (combinato): 2,1 – 2,0
Emissioni di CO2 in g/km (combinate): 49 - 46
Consumo di corrente in kWh/100 km (combinato): 11,9 – 11,8

  • Cos’è esattamente un’ibrida plug-in?

    Un’ibrida plug-in ha un sistema propulsivo composto da un potente motore elettrico e un efficiente motore a combustione. Grazie a questo abbinamento la vettura offre prestazioni complessive molto elevate e più ecocompatibili rispetto alle tecnologie di propulsione convenzionali.Inoltre, le ibride plug-in possono essere ricaricate direttamente dalla rete elettrica, sia a casa che in ambiente pubblico. Questo consente di percorrere grandi tratti localmente senza emissioni, soprattutto in ambiente urbano, e di ridurre i consumi nei lungi viaggi.

  • Quali sono i vantaggi principali che un’ibrida plug-in offre rispetto a un veicolo convenzionale?

    Un veicolo ibrido plug-in offre una mobilità a basse emissioni e, allo stesso tempo, un’autonomia elevata con funzionalità identiche a un veicolo convenzionale. Apprezzerete in particolare la silenziosità e il cosiddetto “electric boosting”. Quest’ultimo termine indica che nelle improvvise accelerazioni di breve durata, come in un sorpasso, il motore elettrico supporta il propulsore a benzina, assicurando una guida ancora più dinamica. È possibile ottenere costi operativi molto bassi in particolare nella modalità elettrica, grazie anche alla possibilità di ricaricare più volte la batteria attraverso la rete elettrica pubblica.

    Particolarmente degna di nota è la possibilità di gestire in modo personalizzato il riscaldamento e la climatizzazione a vettura ferma, di serie nelle ibride plug-in, attraverso l’app BMW ConnectedDrive, il portale web ConnectedDrive o direttamente in auto.

  • Quali sono i requisiti e le caratteristiche, per cui potrei essere interessato a un’ibrida plug-in?

    Per prendere questa decisione è importante sapere che la vettura si può ricaricare a casa, semplicemente attraverso una presa domestica, la propria BMW i Wallbox o in un altro punto nelle vicinanze. Inoltre, i vantaggi che derivano dai costi operativi (prezzo dell’elettricità in confronto a quello del carburante) di un’ibrida plug-in possono essere sfruttati in modo particolarmente efficiente se si effettuano molti viaggi in modalità elettrica. I benefici aumentano se si può effettuare la ricarica anche sul luogo di lavoro.

  • La sicurezza e il feeling di guida sono simili ai veicoli BMW dotati di sistema di propulsione convenzionale?

    Le vetture BMW ibride plug-in sono progettate per soddisfare gli standard tecnici più elevati, si basano sulla stessa architettura di sicurezza del veicolo sviluppata per i modelli convenzionali. La sicurezza delle vetture ibride plug-in con batteria ad alte prestazioni è stata inoltre confermata da istituti indipendenti.

    Grazie al motore elettrico, le vetture BMW ibride plug-in uniscono il piacere di guidare elettrico a un’efficienza ancora maggiore. Grazie alla loro coppia elevata, disponibile alla partenza da fermo, queste vetture presentano la reattività nell’erogazione della potenza tipica dei motori elettrici. Sfruttando la funzione Boost, il motore elettrico supporta notevolmente il propulsore a combustione in accelerazione e nelle fasi di sorpasso molto dinamiche. Le vetture BMW ibride plug-in sono inoltre silenziose e viaggiano localmente senza emissioni.

  • Quali sono le modalità di guida disponibili?

    Le ibride plug-in BMW sono ovviamente dotate delle classiche modalità di guida ECO PRO, Comfort e Sport per affrontare qualsiasi situazione di marcia. Con il pulsante eDrive sono anche disponibili le seguenti modalità di guida specifiche per le vetture ibride plug-in:

    • AUTO eDRIVE: in base a ogni situazione di marcia il sistema seleziona il metodo propulsivo più efficiente: esclusivamente elettrico, misto o con il solo motore a combustione.
    • MAX eDRIVE: a seconda del modello, in modalità MAX eDRIVE è possibile arrivare fino a 140 km/h con guida esclusivamente elettrica. A velocità superiori o in caso sia necessario sfruttare il pieno potenziale di accelerazione, il motore a combustione si attiva automaticamente.
    • Nella modalità SAVE BATTERY o Battery Control (nella BMW Serie 7), il motore a combustione ricarica la batteria con la massima efficienza o ne mantiene il livello di carica. Questo permette di risparmiare in maniera attiva la capacità della batteria per utilizzarla in seguito durante la guida elettrica.
  • Come si può riconoscere una vettura BMW ibrida plug-in?

    Sono presenti solo piccole differenze nel design rispetto ai modelli convenzionali BMW, in modo da mantenere il più possibile intatto l’inconfondibile design BMW anche per le vetture BMW ibride plug-in. Tuttavia una vettura BMW ibrida plug-in si riconosce dalle seguenti caratteristiche:

    Design esterno:

    • logo eDrive sul montante posteriore su entrambi i lati
    • logo i sulle fiancate anteriori
    • listelli della calandra a doppio rene e coprimozzo blu
    • logo eDrive, sulla copertura del motore
    • il nome del modello con la «e»
    • una presa di ricarica sulla parte anteriore, lato guidatore

    Design interno:

    • listelli battitacco con logo eDrive
    • pulsante eDrive nella consolle centrale
    • strumentazione e grafica del control display specifiche

BATTERIA E AUTONOMIA.

Nelle vetture BMW ibride plug-in, il motore a combustione è abbinato a una batteria agli ioni di litio a lunga durata - che permette alla vettura di continuare a funzionare anche con il serbatoio di carburante vuoto in situazioni di emergenza. Qui troverete ulteriori informazioni sulle caratteristiche particolari della batteria.

  • È possibile continuare a guidare elettricamente anche se il serbatoio del carburante è vuoto?

    Sì. Se l’autonomia totale del motore elettrico e del motore a combustione è di 80 km, il guidatore riceve un messaggio nel quadro strumenti. Al di sotto dei 50 km, il guidatore visualizza un avvertimento continuo sull’autonomia. Se il serbatoio del carburante è vuoto, l’autonomia elettrica residua può essere utilizzata per guidare fino alla stazione di rifornimento più vicina, purché sia disponibile energia sufficiente e le condizioni dell’impianto consentano la guida elettrica.

  • Quanto dura la batteria ad alte prestazioni in una vettura BMW ibrida plug-in?

    Le batterie ad alte prestazioni utilizzate nelle vetture BMW ibride plug-in sono batterie agli ioni di litio che, diversamente dalle batterie convenzionali al nichel, al piombo e al cadmio, sono state ottimizzate l’impiego sui veicoli a motore. Nell’ambito del BMW Battery Certificate, il vostro Concessionario BMW assicura l’eliminazione gratuita di difetti della batteria ad alte prestazioni, entro i primi 100.000 km o al massimo entro 6 anni dalla consegna della vettura nuova (a seconda di quale dei due limiti viene raggiunto prima). Troverete ulteriori informazioni sui servizi contenuti nel BMW Battery Certificate presso il vostro Concessionario o la vostra Filiale BMW.

  • Quant’è l’autonomia elettrica?

    Per ogni vettura BMW ibrida plug-in viene indicata un’autonomia ciclica specifica. L’autonomia elettrica effettivamente raggiungibile dipende da diversi fattori. I principali parametri che la influenzano sono il fabbisogno di climatizzazione e riscaldamento, il carico generale sulla rete di bordo (ad es: navigazione, radio, riscaldamento dei sedili e dei cristalli, condizioni climatiche in estate e in inverno) nonché lo stile di guida personale.Quando la batteria ad alte prestazioni è scarica, la guida esclusivamente elettrica non è più possibile, ma si può ancora continuare a guidare normalmente grazie al motore a combustione. Un sistema intelligente per la gestione dell’energia impedisce che si verifichino danni alla batteria ad alte prestazioni, anche se viene visualizzato il messaggio che è completamente scarica durante la marcia.

  • La batteria ad alte prestazioni riduce lo spazio del bagagliaio?

    Il volume del bagagliaio delle vetture BMW ibride plug-in è solo leggermente inferiore a quello dei modelli convenzionali BMW. Per quanto riguarda il comfort di carico, sono state sviluppate soluzioni intelligenti che comprendono un piano di carico piatto e la profondità necessaria per trasportare oggetti voluminosi. Infine, tutti i sistemi di carico passante (es: la divisione nel rapporto 40:20:40 per lo schienale) sono disponibili anche per le vetture BMW ibride plug-in.

  • A cosa si deve fare attenzione se una vettura BMW ibrida plug-in viene lasciata parcheggiata per un lungo periodo di tempo?

    Naturalmente è possibile parcheggiare la vettura per un lungo periodo di tempo (ad es. per molte settimane) ma questo potrebbe provocare una diminuzione del livello di carica della batteria ad alte prestazioni.

    È quindi consigliabile parcheggiare il veicolo con un carica di batteria quasi completa o collegarlo a una stazione di ricarica adatta durante le fasi di stazionamento prolungate, in quanto questa ricaricherà automaticamente la batteria ad alte prestazioni se necessario.

    Leggere anche le istruzioni sulle fasi di stazionamento prolungate nel manuale d’uso in dotazione con la vettura.

RICARICA E INFRASTRUTTURA DI RICARICA.

Non solo un motore a combustione ma anche una batteria ad alto voltaggio necessita di “rifornimenti”. Nel caso delle vetture BMW ibride plug-in, questo è anche possibile a casa. Qui troverete ulteriori informazioni su come, dove e quando ricaricare.

  • Quali soluzioni di ricarica offre BMW per le vetture ibride plug-in?

    Una vettura BMW ibrida plug-in può essere ricaricata da una normale presa elettrica domestica, che dovrebbe comunque essere controllata da un tecnico autorizzato per verificarne l’idoneità (capacità di carico continuo). Questo controllo della presa o l’installazione e la messa in funzione di una BMW i Wallbox (le vetture BMW ibride plug-in possono essere ricaricate al massimo con 3,7 kW) possono essere eseguite, ad esempio, da un elettricista qualificato del Partner BMW i per l’installazione.

    La vettura può anche essere ricaricata in viaggio. Il programma «ChargeNow» dà accesso a una rete in costante crescita di stazioni di ricarica pubbliche. Grazie al sistema «ParkNow», i clienti BMW possono ora trovare parcheggi per lunghi periodi e possibilità di ricarica in parcheggi multipiano vicino alla propria residenza o al proprio luogo di lavoro.

    Di seguito troverete diverse soluzioni per sapere dove si trova una stazione di ricarica nelle vostre vicinanze:

    • Potete cercarla nel sistema di navigazione della vettura BMW ibrida plug-in. Grazie alla ricerca per “punti di interesse” nell’app BMW ConnectedDrive, avete accesso diretto a tutte le stazioni di ricarica nelle vostre vicinanze.
    • Potete cercarla sul vostro smartphone. Questo è un gioco da ragazzi se si utilizza l’app BMW ConnectedDrive per ibride plug-in.
    • Troverete tutte le stazioni di ricarica dei Partner BMW i sul sito web ChargeNow.

     

  • Ogni quanto potete e dovete ricaricare la vostra vettura BMW ibrida plug-in?

    Se possibile, dovreste ricaricare la vostra vettura BMW ibrida plug-in ogni volta che se ne presenta l’occasione - a casa o in viaggio. Avreste sempre a disposizione la massima autonomia, riducendo così al minimo il consumo di carburante.

  • Quanto tempo è necessario per ricaricare la batteria ad alte prestazioni? Esiste un modo per ricaricarla rapidamente in DC (corrente continua)?

    Il tempo preciso di ricarica dipende da un certo numero di fattori. Se la batteria ad alte prestazioni è completamente scarica, ad esempio sulla BMW X5 ibrida plug-in, si potrebbe prevedere che la ricarica duri da 2,5 ore (con la Wallbox o una colonnina di ricarica pubblica) a circa 4 ore (con la normale presa elettrica della rete domestica).

    Siccome la batteria ha dimensioni inferiori rispetto a una vettura esclusivamente elettrica e il tempo necessario per una ricarica completa è relativamente breve, non sono previsti dispositivi per la ricarica rapida in corrente continua per vetture BMW ibride plug-in.

  • È necessario un cavo di ricarica differente all’estero?

    Il cavo di ricarica contenuto di serie nella vettura possiede la spina di tipo domestico specifica per il proprio Paese. Presso il vostro Concessionario BMW potrete anche acquistare un cavo adatto ad altri tipi di prese.

  • Le offerte 360° ELECTRIC di BMW i sono anche disponibili per vetture BMW ibride plug-in?

    Sì. Ovviamente anche per chi possiede una vettura BMW ibrida plug-in sono disponibili i servizi contenuti nell’offerta 360° ELECTRIC di BMW i.

  • Quanto costano le stazioni di ricarica BMW per uso domestico?

    Troverete i prezzi per una BMW i Wallbox negli Accessori Originali BMW.

CONNETTIVITÀ.

Grazie ai servizi innovativi eDrive, le vetture BMW ibride plug-in hanno sempre un alto livello di connettività. I numerosi servizi eDrive comprendono l’app BMW ConnectedDrive, che offre funzioni importanti come ad esempio l’informazione sul livello di carica della vostra vettura.

Dati per la BMW 740Le iPerformance:

  • Consumo di carburante in l/100 km (combinato): 2,2 – 2,0
  • Emissioni di CO2 in g/km (combinate): 51 - 45
  • Consumo di corrente in kWh/100 km (combinato): 13,3 – 12,6
  • Cosa prevede l’offerta di BMW ConnectedDrive per le vetture BMW ibride plug-in?

    I servizi eDrive sono studiati appositamente per le vetture BMW ibride plug-in e possono essere utilizzati con un’app, con il sistema di navigazione o con il portale cliente. L’app BMW ConnectedDrive contiene le seguenti funzioni:

    • visualizzazione stato della carica e impostazioni di timer per la ricarica
    • telecomando della climatizzazione (riscaldamento/raffreddamento) e impostazione timer
    • ricerca e visualizzazione delle stazioni di ricarica
    • statistiche sul proprio stile di guida. Tutorial per la guida efficiente e dati di confronto con la community
    • visualizzazione del chilometraggio, delle condizioni della vettura e della necessità di interventi del service
  • Quali sono i sistemi operativi per smartphone supportati?

    Apple iOS e Google Android.

  • Si possono gestire le suddette funzioni anche attraverso Internet?

    Sì. Funzioni selezionate sono anche disponibili attraverso il portale BMW ConnectedDrive.

CONSUMO DI CARBURANTE ED EMISSIONI DI CO2.

I dati relativi al consumo di carburante, all’emissione di CO2 e al consumo di corrente dipendono dalle dimensioni di cerchi e pneumatici scelti. La base per la rilevazione dei consumi è il ciclo di guida ECE.

L’autonomia di guida dipende da una serie di fattori, in particolare: il comportamento di guida, il percorso selezionato, le condizioni meteo, l’utilizzo del riscaldamento/condizionatore e del riscaldamento a vettura ferma.

Per ulteriori informazioni relative ai consumi ufficiali di carburante e alle emissioni di CO2 specifiche per nuove vetture, consultare la «Guida ai consumi di carburante e alle emissioni di CO2 di nuove vetture», pubblicata dal Ministero dello Sviluppo Economico, disponibile gratuitamente presso tutti i Concessionari BMW, presso le Camere di Commercio locali o sul sito internet del Ministero stesso.

 

 

 

 

I valori relativi ai consumi e all’autonomia delle vetture elettriche e ibride sono determinati tramite il ciclo di omologazione NEDC stabilito dalle attuali Norme Europee. I consumi reali o l’autonomia elettrica possono quindi discostarsi dai valori determinati in fase omologativa in funzione di molteplici fattori quali le condizioni ambientali e lo stile di guida.