UNO SPORTIVA NATA. CON ENERGIA DA VENDERE.

Dinamica di guida ed efficienza della BMW Serie 3 Touring.

UNO SPORTIVA NATA. CON ENERGIA DA VENDERE.

Dinamica di guida ed efficienza della BMW Serie 3 Touring.

Il dinamismo offerto dalla BMW Serie 3 Touring ha molte sfaccettature. L’assetto adattivo M (optional) e il Variable Sport Steering garantiscono massimi livelli di agilità, handling e precisione anche nelle guide più sportive. I motori BMW TwinPower Turbo e il cambio Steptronic sportivo a 8 rapporti (optional) assicurano un piacere di guidare illimitato. Queste e altre tecnologie BMW EfficientDynamics offrono prestazioni impressionanti, riducendo allo stesso tempo i consumi.

UNO SPORTIVA NATA. CON ENERGIA DA VENDERE.Dinamica di guida ed efficienza della BMW Serie 3 Touring.

Il dinamismo offerto dalla BMW Serie 3 Touring ha molte sfaccettature. L’assetto adattivo M (optional) e il Variable Sport Steering garantiscono massimi livelli di agilità, handling e precisione anche nelle guide più sportive. I motori BMW TwinPower Turbo e il cambio Steptronic sportivo a 8 rapporti (optional) assicurano un piacere di guidare illimitato. Queste e altre tecnologie BMW EfficientDynamics offrono prestazioni impressionanti, riducendo allo stesso tempo i consumi.

BMW EFFICIENT DYNAMICS.

BMW EFFICIENT DYNAMICS.

È possibile ottenere il massimo da ogni litro di carburante con BMW EfficientDynamics: migliori prestazioni, maggiore efficienza e un’esperienza di guida indimenticabile. Le innovazioni tecniche diminuiscono i consumi aumentando allo stesso tempo il piacere di guidare. Il dinamismo allo stato puro è di serie in ogni BMW.

UN’ATLETA AL TOP DELLA FORMA.

La dinamica di guida della BMW Serie 3.

UN’ATLETA AL TOP DELLA FORMA.

La dinamica di guida della BMW Serie 3.

CAMBIO STEPTRONIC SPORTIVO A 8 RAPPORTI.

Il cambio automatico Steptronic sportivo a 8 rapporti si adatta ai diversi stili di guida. È perfetto sia per la guida più orientata al comfort che per quella molto dinamica. Oltre alla selezione automatica del rapporto, è possibile effettuare manualmente il cambio di marcia in qualsiasi momento, anche con l’indicazione del punto ottimale di cambiata. Il conducente può utilizzare la leva del cambio corta o i paddle sul volante sportivo in pelle.

Nella modalità SPORT, le cambiate ottengono le migliori prestazioni possibili. Ridottissimi cambi di regime tra i rapporti consentono un’accelerazione ottimale e così il motore mantiene sempre una velocità che gli permette di erogare il massimo della potenza in ogni momento. Il Launch Control regola la velocità ideale di avviamento, permettendo il massimo dell’accelerazione da vettura ferma.

Alle velocità elevate l’ottavo rapporto riduce il numero di giri e quindi i consumi. A ciò contribuisce anche il nuovo convertitore di coppia. Il cambio Steptronic sportivo a 8 rapporti lavora insieme al motore per offrire cambiate regolari e massimi risultati in termini di efficienza ed erogazione della potenza.

  • Cambio Steptronic a 8 rapporti

    Il cambio Steptronic a 8 rapporti pone dei riferimenti per quanto riguarda comfort e dinamismo ed è un componente fondamentale dei dispositivi BMW EfficientDynamics. La progressione molto graduale dei rapporti consente un’erogazione di potenza ottimale a qualsiasi velocità, riducendo il consumo di carburante e aumentando sia la sportività che il dinamismo. È proprio alle velocità elevate che cala il numero di giri e quindi i consumi e la rumorosità del motore.

    A ciò contribuisce il convertitore di coppia, anche quando si utilizza il cambio in modalità manuale. In abbinamento ai ridotti salti di regime e alla taratura del cambio molto precisa si ottiene un comfort di cambiata particolarmente elevato.

    Funzioni collegate in rete, come il Predictive Drive Train, il monitoraggio delle condizioni della vettura e il riconoscimento della situazione del traffico hanno una notevole influenza sul comportamento del cambio. In ogni situazione di marcia il sistema seleziona il rapporto ottimale in funzione della modalità di guida. In base al percorso, grazie al Predictive Drive Train, si imposta ad esempio una reattività più immediata e sportiva (modalità SPORT) o un programma di cambiate più confortevole (modalità COMFORT) attraverso l’interazione tra i dati di navigazione e la gestione del cambio. 

BMW 340i TOURING.

BMW 340i TOURING.

Potenza eccezionale, grande silenziosità e sound emozionante sono i tratti distintivi del motore benzina a 6 cilindri in linea BMW TwinPower Turbo della famiglia di propulsori BMW EfficientDynamics. Questo potente motore da tre litri unisce il comando valvole variabile Valvetronic con Doppio VANOS, l’High-Precision Injection e il turbocompressore TwinScroll per riempire i cilindri in maniera ottimale a ogni velocità del motore. Risultato: la massima performance di 240 kW (326 CV) e la coppia massima di 450 Nm a 1.380–5.000 g/min consentono a questo motore benzina turbo di accelerare la BMW 340i Touring da 0 a 100 km/h in 5,1 s, raggiungendo la velocità massima di 250 Km/h. Le diverse innovazioni tecnologiche permettono un consumo di carburante combinato di appena 7,0 - 6,8 litri ogni 100 km, con emissioni di CO2 di soli 164 - 158 g/km.

Una trasmissione che delizia ogni guidatore: efficienza ottimale e alte prestazioni su un’ampia fascia di regimi, una risposta diretta anche a basse velocità e un sound sempre emozionante, come è tipico dei motori BMW.

BMW 320d TOURING EFFICIENT DYNAMICS EDITION.

La BMW 320d Touring EfficientDynamics con motore diesel a 4 cilindri BMW TwinPower Turbo da 2,0 litri raggiunge livelli impressionanti in termini di efficienza carburante e risparmio. Il motore eroga una potenza di 140 kW (190 CV) a 4.000 g/min e una coppia massima di 400 Nm tra 1.750 e 2.500 g/min. Questo permette alla BMW 320d Touring EfficientDynamics Edition di raggiungere i 100 km/h da vettura ferma in 8,2 - 8,1 secondi. Il consumo di carburante combinato è da soli 4,5 - 4,0 litri ogni 100 km e le emissioni di CO2 sono di appena 118 - 104 g/km.

Il motore diesel a 4 cilindri BMW TwinPower Turbo da 2,0 litri ha una risposta immediata anche a bassi regimi, è dotato del sistema di iniezione CommonRail di nuova generazione ed è particolarmente silenzioso. Un turbocompressore con geometria variabile della turbina fornisce una pressione di sovralimentazione elevata e quindi un’alta coppia e una spinta potente su un’ampia fascia di regimi.

L’efficienza eccezionale della vettura è dovuta in parte al cambio ottimizzato, all’indicatore del punto ottimale di cambiata adattato e ai vari miglioramenti aerodinamici.

ASSETTO.

Per quanto riguarda la dinamica di guida, la BMW Serie 3 pone dei riferimenti da generazioni. Ulteriori sviluppi nella tecnologia degli ammortizzatori, un assetto di nuova concezione e uno sterzo più sofisticato garantiscono un piacere di guidare ancora maggiore. La minuziosa regolazione dell’assetto ha migliorato sia le caratteristiche dinamiche longitudinali che quelle laterali. Questo vale non solo per l’assetto di serie, ma anche per l’Assetto sportivo M e per l’Assetto adattivo M. Inoltre è aumentata la precisione dello sterzo, sono diminuiti i movimenti di rollio ed è migliorata la stabilità direzionale. La BMW Serie 3 Touring colpisce quindi per l’eccellente tenuta di strada, l’handling perfetto e l’impressionante agilità, offrendo allo stesso tempo il massimo del comfort in tutte le situazioni di guida.

  • Assetto adattivo M

    L’assetto adattivo M è ribassato di 10 millimetri, aumentando così ulteriormente il potenziale dinamico della BMW Serie 3. Il conducente può regolare le caratteristiche dell’assetto per adottare lo stile di guida che preferisce in ogni momento, da quello più orientato al comfort e a quello più atletico. Qualsiasi taratura scelga, gli ammortizzatori a regolazione elettronica dell’Assetto adattivo M si adattano alle condizioni della strada in poche frazioni di secondo. Il sistema utilizza inoltre numerosi sensori che misurano le vibrazioni delle ruote e la velocità della vettura, per un’ammortizzazione ottimale e la massima sicurezza.

    Per i viaggi rilassanti è possibile impostare la modalità COMFORT. La modalità SPORT permette un assetto sportivo con taratura più rigida degli ammortizzatori. Per guide estremamente dinamiche, la modalità SPORT+ è la scelta migliore: si attiva la funzione DTC (Dynamic Traction Control o Controllo Dinamico della Trazione), consentendo alle ruote motrici di slittare più facilmente, per uno stile di guida sportivo che spinge la vettura ai suoi limiti dinamici. La funzione DSC non è completamente disattivata ma entra in funzione successivamente, rispettando i principi della fisica e nei limiti della sicurezza, per stabilizzare il veicolo.

  • Variable Sport Steering

    Il Variable Sport Steering con Servotronic permette uno stile di guida agile e diretto con un minore affaticamento durante le manovre di sterzo. Reagisce all’angolazione del volante con rapporti di sterzata variabili, indipendentemente dalla velocità del momento. Riduce il movimento necessario per sterzare ad angoli particolarmente ampi. Include un servosterzo variabile in funzione della velocità. Questo aumenta notevolmente l’agilità e migliora l’handling quando si guida con stile dinamico in curve strette e nelle svolte o quando si fanno manovre improvvise per evitare gli ostacoli. Diventa più facile parcheggiare, svoltare ed eseguire altre manovre. Per svolte ad angolazione molto ridotta, il sistema garantisce un’eccezionale stabilità direzionale e un’elevata precisione di sterzata.

  • BMW xDrive

    Il sistema a trazione integrale intelligente BMW xDrive si adatta perfettamente a tutte le superfici stradali, offrendo sempre la massima trazione. Con l’xDrive e il Controllo Dinamico della Stabilità (DSC), la BMW Serie 3 mantiene la stabilità direzionale e la tenuta di strada. In base agli input del sensore DSC, BMW xDrive distribuisce in anticipo la coppia tra gli assali, contrastando sul nascere il sovrasterzo o il sottosterzo e migliorando la stabilità di traiettoria. Garantisce inoltre un’accelerazione rapida e sicura anche nei tratti scivolosi e ripidi. BMW xDrive unisce i vantaggi di un’auto a trazione integrale (trazione, stabilità direzionale e sicurezza) con l’agilità classica di BMW.

PULSANTE DI SELEZIONE DELLA MODALITÀ DI GUIDA CON ECO PRO.

Il Pulsante di selezione della modalità di guida permette al conducente di scegliere tra la modalità COMFORT (con impostazioni standard di motore e cambio) e le modalità ECO PRO (maggiormente orientata all’efficienza), SPORT (sportiva e dinamica) e SPORT+, per spingersi ai campi limite della dinamica di guida. La modalità ECO PRO regola le caratteristiche del cambio Steptronic (se presente) e le impostazioni del climatizzatore automatico per una guida con la massima efficienza in termini di consumo di carburante, che è ridotto fino al 20 per cento. Un ulteriore potenziale di risparmio carburante si può ottenere con la funzione “Veleggio” e con ECO PRO Route, che suggerisce un percorso, tenendo in considerazione il traffico, lo
stile di guida personale e le condizioni della zona, con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza e aiutare così a ridurre i consumi di carburante. Con la funzione "Veleggio", l’auto scivola sulla strada fino ai 160 km/h appena il guidatore solleva il piede dall’acceleratore senza frenare.

GESTIONE INTELLIGENTE DELL’ENERGIA.

La gestione intelligente dell’energia nella BMW Serie 3 Touring è dotata di tecnologie BMW EfficientDynamics di serie, come la funzione Start/Stop automatico, la Brake Energy Regeneration, il servosterzo elettrico e l’indicatore del punto ottimale di cambiata. L'interazione tra queste tecnologie assicura una mobilità sostenibile e la massima efficienza.

  • Funzione Start/Stop automatico

    La funzione Start/Stop automatico assicura che il consumo di carburante avvenga solo quando la vettura è in movimento. Quando la vettura si arresta per un breve tempo, ad esempio al semaforo o in situazioni di traffico intenso, la funzione Start/Stop automatico permette di risparmiare carburante spegnendo il motore, questo avviene non appena la vettura è in folle e il conducente toglie il piede dalla frizione (cambio manuale) o quando la vettura è frenata fino all’arresto completo (cambio Steptronic).

    Un segnale sull’Info Display indica che la funzione Start/Stop è attiva. Non appena il conducente preme sul pedale della frizione (cambio manuale) o lascia il piede dal freno (cambio Steptronic), il motore si riavvia automaticamente.

    Questa funzione non compromette in alcun modo il comfort di guida o la sicurezza e resta inattiva se il motore non ha raggiunto la temperatura di esercizio ottimale, l’abitacolo non è stato sufficientemente riscaldato o raffreddato, se il livello della batteria è troppo basso o se il volante viene azionato. Se necessario, l’unità di comando centrale riavvia il motore anche se la vettura è in fase di arresto, ad esempio in caso di avviamento a spinta o di formazione di condensa sul parabrezza. La funzione Start/Stop automatico può essere disattivata in ogni momento premendo il pulsante.

  • Brake Energy Regeneration

    La Brake Energy Regeneration diminuisce i consumi di carburante e migliora l’efficienza del sistema propulsivo. Quando il guidatore solleva il piede dall’acceleratore o frena, il motore elettrico converte l’energia cinetica della vettura in energia elettrica. Quest’ultima viene accumulata nella batteria e può essere utilizzata successivamente per alimentare il motore elettrico. 

  • Servosterzo elettrico

    Il servosterzo elettrico adatta in modo ottimale la forza sterzante in funzione della velocità e assicura una condotta di guida diretta e precisa alle alte velocità, oltre a facilitare le manovre di parcheggio. Lo sterzo consuma energia solo quando è effettivamente necessaria. In questo modo si riducono sia i consumi di carburante che le emissioni.

    Al posto di una pompa idraulica viene utilizzato un motorino elettrico. Mentre nei sistemi convenzionali la pompa deve essere azionata costantemente dal motore, il servosterzo elettrico funziona esclusivamente quando si ruota il volante. Sia nella guida in rettilineo che nelle curve ad ampio raggio (in cui non si interviene sul volante), il motorino non si attiva e non è necessario alcun tipo di energia. Sterzare è più comodo grazie all’adattamento flessibile della forza di servoassistenza, alle condizioni di marcia e alla velocità momentanea.

  • Indicatore del punto ottimale di cambiata

    Grazie a cambiate effettuate nel momento giusto, soprattutto in città e su strade provinciali, è possibile ottenere un notevole risparmio di carburante. Cambi di marcia ottimali, consumi ridotti: a seconda delle condizioni di guida e del regime motore, la centralina calcola la marcia più efficiente e indica al guidatore tramite una freccia nel quadro strumenti (Info Display) il momento in cui passare a una marcia superiore o inferiore per risparmiare carburante. Il sistema riconosce le situazioni di forte accelerazione e suggerisce la marcia da inserire solo a un numero di giri superiore. Anche con un cambio Steptronic in modalità manuale il guidatore riceve le indicazioni sul punto ottimale di cambiata. Test comparativi hanno rilevato che nelle vetture con indicazione del punto di cambiata il consumo di carburante si riduce di circa il quattro percento.